oggetti-su-scrivania
Giulia Verzeletti

Giulia Verzeletti

Cosa fa un Marketing Automation Specialist?

3 Minuti

Per fare Marketing Automation non basta acquistare un software e sperare che faccia tutto da solo.

Nell’articolo dedicato a cosa serve per partire con la Marketing Automation abbiamo visto che esistono diverse tipologie di professionisti che possono supportare un’azienda nell’ideazione, creazione, implementazione di un progetto di Automation.

In alcuni casi le aziende possono decidere infatti di esternalizzare strategia ed esecuzione, oppure solo l’esecuzione, di un progetto di Marketing Automation.

In altri casi il progetto può essere gestito da una o più persone interne all’azienda.

In entrambi i casi, la figura del Marketing Automation Specialist si rivela molto utile per garantire la buona riuscita delle attività: vediamo come si diventa Marketing Automation Specialist e cosa fa questa figura.

Il Marketing Automation Specialist è una figura che si occupa di gestire il software di Marketing Automation e di impostare nella pratica email marketing, automazioni e flussi di lavoro.

Ovviamente, prima di poter essere utilizzato, un software di Marketing Automation ha bisogno di essere collegato al sito web e ai sistemi di CRM aziendali, se esistenti.

Questo tipo di setup generalmente coinvolge figure con competenze tecniche che non coincidono necessariamente con quella del Marketing Automation Specialist.

Rispetto alle competenze di programmazione, che sono comunque spesso desiderate e apprezzate, un Marketing Automation Specialist deve avere buone competenze nell’utilizzo di un software di Automation.

Impostazione del software di Marketing Automation

Oltre al settaggio puramente tecnico, un software di Marketing Automation ha bisogno anche di alcune prime regole per funzionare correttamente.

In modo particolare, prima di partire con qualsiasi attività, è importante attivare il monitoraggio degli utenti e delle loro azioni per cominciare a raccogliere dati, così come studiare un primo framework di tagging e scoring degli utenti.

Pianificazione di comunicazioni

Uno dei compiti di un Marketing Automation Specialist è sicuramente quello di pianificare le comunicazioni Marketing in collaborazione con i team di prodotto e brand.

La Maketing Automation serve ad automatizzare messaggi e inviarli alla persona giusta al momento giusto, ma affinché ciò avvenga bisogna avere un’idea precisa di cosa deve essere comunicato.

Creazione di segmenti

Un primo passo verso la personalizzazione della comunicazione è sicuramente la creazione di segmenti.

In questo articolo trovi nel dettaglio cos’è la segmentazione e come si fa:

Un segmento è un insieme di persone che condividono determinate caratteristiche che risultano rilevanti per la comunicazione.

Iniziare a raggruppare gli utenti sulla base delle loro caratteristiche è una delle prime attività che un Marketing Automation Specialist deve saper svolgere.

Per conoscere le caratteristiche più utili alla personalizzazione della comunicazione può fare riferimento alle Buyer Personas.

In un software di Marketing Automation esistono due strumenti per la segmentazione del database: il Lead Tagging e il Lead Scoring.

Leggi questo articolo se vuoi approfondire cos’è un Tag, cos’è il Lead Tagging e come si fa:

In questo articolo invece puoi approfondire come fare Lead Scoring:

Impostazione e attivazione delle Automation Rules

Il cuore pulsante della Marketing Automation sono le regole di automazione, o automation rules.

Si attivano al verificarsi di un esempio e alla presenza di determinate condizioni e possono servire per:

  • inviare una mail a un contatto con determinate caratteristiche
  • assegnare un tag o un punteggio dopo che un utente ha fatto un’azione
  • attivare una notifica push o un banner personalizzato
  • modificare il contenuto di una comunicazione in base alle caratteristiche dell’utente

Trovi tutti i dettagli su come si fa Marketing Automation con le Automation Rules in questo articolo:

Monitoraggio delle attività

Avere un’infrastruttura di Marketing Automation funzionante significa risparmiare tempo e risorse, però è importante controllare che tutto funzioni correttamente. Le Automation Rules hanno bisogno di un po’ di manutenzione ogni tanto!

Anche l’elaborazione e analisi della reportistica fanno parte delle attività di un Marketing Automation Specialist.

Spesso eventuali problemi o malfunzionamenti emergono proprio dai numeri del report. Conoscere le performance dell’attività è utile anche per migliorarle e ottimizzarle costantemente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi seguire un percorso di introduzione alla Marketing Automation iscriviti alla mia newsletter settimanale cliccando qui.

Condividi post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email